TUTORIAL | Come si suona il tamburello

Impariamo a suonare il tamburello

tamburo a cornice

Guida a cura di Giovanni D’Elia


E’ molto facile imparare a suonare il tamburo a cornice (detto tamburello o, in dialetto salentino, tamburieddhru). Non è necessario frequentare corsi, basta solo capire come tenerlo in mano e quali movimenti eseguire (movimenti molto semplici), poi è solo questione di pratica e di esercizio per sciogliere il polso. In questo breve tutorial trovi semplici spiegazioni, foto e video per imparare a suonare, in modo facile, veloce e gratuito. Buon lavoro!

eseguire terzina pizzica movimento-1

I modi di suonare il tamburello sono infiniti. Lo strumento si presta a numerosi ritmi, tanto da essere utilizzato in molti contesti musicali. Solo nel Sud Italia vi sono almeno una decina di generi musicali popolari, divisi in più di un migliaio di varianti (se proprio vogliamo quantificarle), difatti ogni regione conosce almeno un genere (es. tarantella calabrese, tarantella siciliana, etc.) con varianti per paesi o per aree geografiche praticamente infiniti. Ecco che, per fare un esempio, in Calabria vi è la tarantella reggina molto diversa da quella del pollino, e sia nella zona del reggino che in quella del pollino vi sono varianti a volte significative tra un paese e l’altro o tra una zona e l’altra. 

Anche in Salento si può fare lo stesso discorso. Vi sono tecniche di suono molto diverse tra una zona e l’altra (Aradeo e Cutrofiano, paesi vicini, avevano tecniche di suono ben diverse!) anche se ultimamente sono sopravvissuti all’incirca quattro o cinque ritmi della pizzica-pizzica di cui molti suonatori o appassionati ne conoscono all’incirca uno o al massimo due

Vediamo subito quali sono questi ritmi e come si può iniziare a conoscere il tamburello in modo da partire con qualche nozione di base utile per iniziare a suonare con un po’ di consapevolezza. Anzitutto bisogna saperlo tenere in mano. Sono tantissime le persone che impugnano il tamburello nel modo sbagliato. Il tamburello si tiene con il pollice all’interno della cornice interna e le dita della mano sulla cornice esterna.

Modo scorretto di impugnare il tamburello

impugnare tamburello1 impugnare tamburello2

Modo corretto di impugnare il tamburello

impugnare tamburello3 impugnare tamburello4


TERMINI UTILI

Terzina: tre colpi dati in progressione, all’interno di un ritmo binario.

Accento: è il colpo più forte che viene dato all’interno del ritmo, per scandire il tempo. Esempio di accento nella terzina della pizzica-pizzica: TA – ta – ta (dove il “ta” in maiuscolo è l’accento).

Ci sono sostanzialmente due accenti che devi conoscere: in battere e in levare.

Accento in levare: si accentuano le parti più deboli della battuta (es. ta – ta – TA). Il reggae, per esempio, si suona in levare.

Accento in battere: si accentuano le parti più forti della battuta (es. TA – ta – ta). L’accento tipico della pizzica-pizzica è in battere.

2018-12-05T18:25:30+00:00