Gli inseparabili gay e lesbo

Gli inseparabili gay e lesbo

in pietra leccese

inseparabili innamorati pietra leccese gay lesbo

La conquista dei diritti civili passa anche attraverso le arti figurative. Per lungo tempo gli artigiani della pietra leccese hanno proposto la figura degli Inseparabili, statuette ormai conosciutissime e che si ritrovano in tutti i negozi di souvenir del Salento e anche fuori.

Noi abbiamo voluto fare di più, mettere a livello una discriminazione che per noi era culturalmente e socialmente inaccettabile. La rappresentazione dell’amore non può avere sesso e non può limitarsi solo all’amore etero.

Da qui nasce l’idea di proporre le statuette degli Inseparabili non solo nella classica versione uomo-donna, ma anche nella versione uomo-uomo e donna-donna, perché l’amore non ha confini, non ha discriminazioni, l’amore è un sentimento infinito e supera i confini del tempo e dello spazio, supera le rigide discriminazioni sociali e va oltre le sovrastrutture umane.

Abbiamo voluto proporvi questi semplici oggetti d’arredamento in stile minimal e abbiamo cercato di rappresentare l’amore nelle sue sfaccettature umane, utilizzando il materiale più nobile del Salento: la pietra leccese.

Ci auguriamo di aver messo – così – un piccolo, infinitesimale tassello nella lunga scalata verso il raggiungimento dei più elementari diritti civili, tanto elementari quanto difficili da raggiungere.

Inseparabili Gay

Inseparabili Lesbo

2018-12-05T21:26:10+00:00